Ci ha lasciati Dorothy Catherine Fontana, conosciuta meglio come D.C. Fontana, storica sceneggiatrice di Star Trek


Los Angeles, CA (3 dicembre 2019) - siamo molto addolorati nel riportare che Dorothy Catherine (D.C.) Fontana è passata a miglior vita pacificamente lo scorso pomeriggio all'età di 80 anni. Ultimamente impegnata come docente senior all American Film Institute, Fontana ha con devozione insegnato e fatto da mentore in molti corsi per aspiranti sceneggiatori, produttori e direttori condividendo una vita di competenze, ingegno manodopera, cuore ed integrazione. 
Tuttavia, Fontana ha guadagnato la popolarità globale con gli episodi scritti e revisionati nel 1960 per la serie Star Trek e per la serie animata del 1970, dove è ha svolto anche il ruolo di produttore associato. Il suo grande lavoro in casa Trek è stato d'esempio per molte donne, non solo nell'ambiente televisivo ma anche nella fantascienza.
Il suo nome nascosto nei titoli di testa di Star Trek ha mantenuto per anni il mistero del suo genere (se fosse uomo o donna) a tutti i fan, finchè non si è rivelata nel filmato/documentario di Stephen Whitesfield The Making of Star Trek, una delle "bibbie" del fandom della Serie Classica.
Dorothy Fontana era responsabile nella creazione della storia d'infanzia di Spock, è stata anche colei che ha creato l'episodio Yesteryear, prodotto per la Serie Animata e considerato uno dei migliori episodi della serie. 

Dorothy ha anche realizzato i personaggi e la relazione tra i genitori di Spock (Sarek e Amanda) nell'episodio della Serie Classica Journey to Babel.
Era compito suo sviluppare le rare emozioni di un bambino mezzo umano e mezzo vulcaniano..e anche adulto (pieno di emozioni che però non può esprimere), che rendono Spock un personaggio così unico nella storia della televisione e del cinema. 

Fontana ha condiviso la scrittura con Gene Roddenberry di Encounter at Farpoint, l'episodio ideato per la premiere di Star Trek:The Next Generation, che venne nominato per un Hugo Award.
Lei scrisse diversi episodi per Star Trek:The Next Generation e Star Trek: Deep Space Nine. La sua ultima fatica fu scrivere un episodio per la web-serie Star Trek: New Voyages intitolato To Serve All My Days, dove recitava l'attore di Chekov della Serie Classica, Walter Koenig.
I lavori di scrittura di Fontana includono anche gli episodi di: (qui sono andata direttamente alla parte finale, il resto sono tutti titoli di film/serie) sebbene sia conosciuta per il suo lavoro televisivo, D.C. Fontana ha scritto anche romanzi - anche Trek come Vulcan Glory e The Questor Tapes basato su un pilot di Roddenberry. 

Inoltre ha scritto un fumetto di Star Trek e le trame di alcuni videogiochi, principalmente di fantascienza.
Per decenni, Fontana è stata un'ardente ed attivo membro dei Writers Guild of America e è stata due volte sotto conttratto per i Board of Directors. 

Lei ha vinto due volte il prestigioso Morgan Cox Award per il servizio alla Guild: la prima volta nel 1997 (condiviso con i membri del Property Planning Commitlee) e la seconda volta da sola nel 2002. 
Le interviste registrate per quell'occasione sono reperibili online. 
Dorothy (D.C.) Fontana era nata nel New Jersey nel 1939, ed è sopravvissuta a suo marito, il vincitore d'Oscar per gli effetti visivi Dennis Skotak.
Fonte: Treksphere

Se ti è piaciuto questo articolo, e vuoi restare sempre aggiornato, supporta Talking Trek con un'iscrizione al nostro canale Telegram.

Ti potrebbero anche interessare

L'ingegnere JETT RENO tornerà nella terza stagione di STAR TREK: DISCOVERY?

[Talking Trek] Domani sera torna in onda il nostro after show con la live di recensione al quinto episodio di Star Trek: Picard!

STAR TREK FASHION - La moda di oggi secondo gli alieni di domani

[Recensione] IL LIBRO DI STAR TREK - Strani nuovi mondi coraggiosamente raccontati

SETTE DI NOVE non è una fan di PICARD - Le rivelazioni di Jeri Ryan sulla serie STAR TREK: PICARD