WORF potrebbe apparire in STAR TREK: PICARD. Kurtzman svela indizi sull'aspetto del Klingon

Interpellato in merito alla eventuale apparizione di Worf (Michael Dorn) nella serie Star Trek: Picard, Alex Kurtzman ha voluto dare una speranza a tutti i fan dei Klingon.

Queste le sue parole, proferite durante la conferenza stampa svoltasi durante la convention dell'Associazione Critici Televisivi (TCA) domenica 12 gennaio:
"E' assolutamente possibile!"
"Penso che Worf sia un personaggio decisamente straordinario [...] e se troveremo un buon motivo [narrativo] per far apparire Worf, sarà certamente possibile."
A questo punto la domanda successiva non poteva che essere se l'aspetto di Worf sarà quello a cui il pubblico è abituato o quello dei Klingon di Star Trek: Discovery.
"No, dovrà avere l'aspetto a cui siamo abituati."
Kurtzman ha poi spiegato le differenze tra i Klingon con un parallelismo con i Romulani che vedremo in Star Trek: Picard:
"[Worf] non lo cambieremo. Quando vedrete il terzo episodio [di Picard] noterete più tipi di Romulani, con aspetti diversi a seconda del loro territorio d'origine. Vedrete Romulani che hanno solo le orecchie a punta e altri con le orecchie a punta e le creste frontali più marcate... questo per dire che ci sono Klingon dall'aspetto diverso a seconda della loro provenienza."

Fonte: TrekToday

Ti potrebbero anche interessare

L'ingegnere JETT RENO tornerà nella terza stagione di STAR TREK: DISCOVERY?

[Talking Trek] Domani sera torna in onda il nostro after show con la live di recensione al quinto episodio di Star Trek: Picard!

STAR TREK FASHION - La moda di oggi secondo gli alieni di domani

[Recensione] IL LIBRO DI STAR TREK - Strani nuovi mondi coraggiosamente raccontati

SETTE DI NOVE non è una fan di PICARD - Le rivelazioni di Jeri Ryan sulla serie STAR TREK: PICARD