EAGLEMOSS/HERO COLLECTOR realizzerà le miniature delle navi stellari di STAR TREK: PICARD e... GALAXY QUEST

Ben Robinson, la mente creativa dietro all'imponente collezione di miniature di astronavi realizzate dalla Eaglemoss/Hero Collector, nonché autore di innumerevoli manuali tecnici e libri di Star Trek, ha annunciato via Twitter quali sono i piani di lavoro che, da qui a un anno, vedranno impegnata la sua azienda.
Innanzitutto la Star Trek: The Official Starship Collection terminerà con l'uscita della 180° miniatura. Questo non vuol dire che la collezione sarà conclusa. Continuerà la produzione delle edizioni limitate, delle edizioni XL (il formato più grande delle miniature), e delle edizioni tematiche divise per serie televisiva di appartenenza.
La collezione principale di navi terminerà con la 180, ma non sarà finita lì.
Continueremo a realizzare le navi XL, le navi basate sui disegni preparatori (abbiamo in cantiere il modello della prima idea della Defiant e dello Sparviero Romulano Verticale) e, siccome 180 non sono abbastanza, dopo una breve pausa realizzeremo un bel po' di navi che ci siamo lasciati in coda. Principalmente di TNG.
Per i fan di Star Trek: Picard ci sono poi buone notizie: 
Permettetemi di aggiornarvi su alcune cosucce...Innanzitutto disponiamo delle scansioni 3D di quattro navi di Star Trek: Picard. Abbiamo iniziato ora a lavorarci e questo significa che la miniatura de La Sirena dovrebbe essere disponibile esattamente tra un anno.

Quali saranno le altre tre navi di cui potremo avere le miniature?
Secondo l'opinione (e i desideri) dei fan che hanno risposto a Robinson su Twitter, potrebbe trattarsi della U.S.S. Zheng He comandata dal Capitano Riker, la nave ammiraglia Romulana comandata dal Comodoro Oh/Generale Nedar e la navetta Testa di Serpe di Narek o, ovviamente, dell'Artefatto Borg.

Sempre Robinson si è lasciato scappare che il designer John Eaves, mente grafica dietro ad alcune delle più belle astronavi di Star Trek (la U.S.S. Enterprise-E su tutte) e autore delle astronavi della prima stagione di Star Trek: Picard è già al lavoro per realizzare le navi della seconda stagione della serie... e questo vuol dire che vedremo delle nuove navi solcare l'ultima frontiera!
Penso di poter dire che John Eaves è al lavoro all seconda stagione di Star Trek: Picard proprio in questo momento. Ovviamente è tutto ciò che vi posso dire!
In fine Ben Robinson ha svelato che, con buona probabilità, una nuova astronave si aggiungerà alla collezione di miniature dei fan di Star Trek. Si tratta di una nave molto cara ai fan della saga, anche se non è propriamente parte del franchise. Stiamo parlando della NESA Protector tratta dal film Galaxy Quest.
Oh, non posso promettervelo al 100%, ma ci sono delle buone possibilità che metteremo in vendita la NESA Protector prima della fine del 2021. Ovviamente Galaxy Quest piace a tutti, vero?
Per rimanere aggiornati sulle nuove uscite e le offerte promozionali della Star Trek: The Official Starship Collection visitate il sito italiano della Eaglemoss/Hero Collector cliccando sul banner sottostante.