STAR TREK: PICARD alla ricerca di CONCEPT ARTIST

La regista Hanelle Culpepper, che ha diretto i primi tre episodi di Star Trek: Picard, ha dichiarato in una recente intervista con Newsweek, che il dipartimento artistico della serie potrebbe aver bisogno di nuovi creativi!

In una lunga intervista con Newsweek, in cui la regista ha avuto modo di parlare del lavoro svolto con Star Trek: Picard e della sua passione per Star Trek, Culpepper ha dedicato un passaggio all'estetica del Daystrom Institute e, in quella occasione ha incitato chi ha idee creative a farsi avanti!
Ho lavorato con l'artista dello storyboard e il dipartimento artistico per sviluppare la parte degli effetti visivi e la concept art. Quindi, una volta trovata la nostra sede per il Daystrom Institute, il dipartimento artistico ha avuto alcune idee su come quell'edificio si sarebbe adattato all'ambiente futuristico in cu sarebbe stato inserito. Una piccola nota a margine per i fan: in realtà c'è una gran carenza di concept artist là fuori. Se qualcuno ama disegnare e vuole dedicarsi alla fantascienza, c'è del lavoro da fare. Questa è stata probabilmente una delle nostre maggiori sfide su Picard: trovare i giusti concept artist.
Grafici, designer, creativi di tutto il mondo, fatevi avanti. E' il vostro momento per tentare la fortuna con Star Trek!

Di seguito il confronto tra la location originale e la resa in video del Daystrom Institute.
Non si tratta di Okinawa, dove l'Istituto è localizzato nella finzione scenica, bensì è la spiaggia di Golden Cove a Rancho Palos Verdes in California.