Zachary Quinto non è più legato a Star Trek come prima, ma sarebbe entusiasta di riprendere il ruolo di SPOCK in un nuovo film


Il prossimo film di Star Trek
, che potrebbe essere o non essere il famigerato “Star Trek 4”, sarà diretto dal regista Noah Hawley.
Zachary Quinto, lo Spock della Kelvin Timeline, ha dichiarato di non essere coinvolto in altri film di “Star Trek” al momento, anche se ha lasciato le porte aperte ad ogni eventualità.
Intervistato da Comickbook.com riguardo all'ultima stagione della serie NOS4A2,
che ha debuttato negli stati uniti sulla rete AMC (in italia viene distribuita su Amazon Prime Video), Quinto ha avuto modo di dire cosa ne pensasse delle recenti osservazioni di Simon Pegg, dove sosteneva che la saga cinematografica di “Star Trek” sia stata gestita male in quanto un franchise più adatto al piccolo schermo.
Quinto ha espresso il suo apprezzamento per il lato televisivo di “Star Trek”.

È già molto fiorente, non riesco nemmeno a tenere il conto di quante nuove storie di Star Trek siano state raccontate dall'ultimo film del 2016.
Ma quando si è toccato il lato cinematografico del franchise, non c'era molto che Quinto
potesse dire:

Tutto quello che so è che noi, tutti noi, abbiamo vissuto un'esperienza
incredibile nel realizzare quei film. Se c'è voglia di altre storie con noi dentro, sono sicuro che saremo tutti entusiasti di tornare a a realizzarne un'altro, ma io non ci sono più molto legato come all'inizio.
Quinto ha proseguito spiegando che si è allontanato, mentalmente, dal progetto:

“Mi sono allontanato da ogni aspettativa o certezza che possa accadere di nuovo, se dovesse succedere, sarebbe fantastico, ma non starò seduto ad aspettare.”
Quinto si è dimostrato ottimista riguardo la longevità del franchise, con o senza
equipaggio della Kelvin Timeline.

“Per quanto riguarda le storie di Star Trek, sono andate avanti per decenni e generazioni, e penso che continueranno, con o senza di noi.”
Infine è tornato sul suo ultimo progetto, l'ultima stagione di NOS4A2 iniziata da pochi giorni negli Stati Uniti su AMC.
Quinto ha anche contribuito recentemente a lanciare l'iniziativa Kindness Intiative
al Children's Museum di Pittsburgh, di cui potrete saperne di più su PittsburghKids.org.
Fonte: Dailystartreknews, Comicbook