STAR TREK: PICARD ottiene 5 nomination agli Emmy, gli SHORT TREKS una nomination

In data 28 luglio, la Television Academy ha annuciato le candidature al 72esimo Emmy Awards.
Star Trek: Picard ha ottenuto cinque nomination e gli Short Treks ne ahanno ottenuta una.
Ricordiamo che la seconda stagione di Star Trek: Discovery non era ammissibile agli Emmy Awards di quest'anno, avendo concorso a quelli del 2019 (aveva ottenuto quattro nomination e portato a casa un premio).
Come di consueto per una serie di Star Trek le nomination sono tutte nei comparti denominati "creativi". In pratica quelle che sono considerate le categorie minori il cui premio viene consegnato una settimana prima della cerimonia ufficiale.
Ecco nel dettaglio le categorie in cui Picard concorrerà per l'Emmy.

Miglior acconciatura ricorrente e/o di un personaggio
L'episodio a cui si riferisce il premio è "Cronache di Stardust City". Star Trek: Picard concorre contro The Crown (Netflix), Hollywood (Netflix), The Marvelous Mrs. Maiesel (HBO) e Pose (FX).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da:
Maxine Morris, Department Head Hairstylist
Maria Sandoval, Assistant Department Head Hairstylist
Wendy Southard, Key Hairstylist
Sallie Nicole Ciganovich, Additional Hairstylist
Ashleigh Childers, Hairstylist
Yesim Osman, Hairstylist


Miglior trucco non prostetico ricorrente e/o di un personaggio
L'episodio a cui si riferisce il premio è "Cronache di Stardust City". Star Trek: Picard concorre contro American Horror Story: 1984 (FX), Hollywood (Netflix), The Marvelous Mrs. Maiesel (HBO) e Pose (FX).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da:
Silvina Knight, Assistant Department Head Makeup Artist
Robin Beauchesne, Key Makeup Artist
David Williams, Makeup Artist
Peter De Oliveira, Makeup Artist
Natalie Thimm, Makeup Artist

Miglior trucco prostetico per una serie, mini serie, film o programma speciale
L'episodio a cui si riferisce il premio è "L'assoluta verità". Star Trek: Picard concorre contro American Horror Story: 1984 (FX), Hollywood (Netflix), The Mandalorian (Disney+) e Pose (FX).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da:
James Robert Mackinnon, Special Makeup Effects Department Head
Vincent Van Dyke, Prosthetic Designer
Richard Redlefsen, Special Makeup Effects Artist
Alexei Dmitriew, Special Makeup Effects Artist
Neville Page, Prosthetic Designer
Michael Ornelaz, Makeup Effects Artist

Miglior montaggio sonoro per una serie comica o drammatica con episodi non più lunghi di un'ora
L'episodio a cui si riferisce il premio è "Et in Arcadia ego, parte 2". Star Trek: Picard concorre contro The Crown (Netflix), The Boys (Amazon Prime Video), Stranger Things (Netflix) e Better Call Saul (FX).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da:
Matthew E. Taylor, Sound Supervisor
Tim Farrell, Sound Editor
Henry Cohen, Sound Editor
Michael Schapiro, Sound Editor
Sean Heissinger, Sound Editor
Clay Weber, Sound Editor
Moira Marquis, Music Editor
Stan Jones, Music Editor
Alyson Dee Moore, Foley Artist
Chris Moriana, Foley Artist

Miglior mixaggio sonoro per una serie comica o drammatica con episodi non più lunghi di un'ora
L'episodio a cui si riferisce il premio è "Et in Arcadia ego, parte 2". Star Trek: Picard concorre contro The Marvelous Mrs. Maiesel (HBO), Ozark (Netflix), Stranger Things (Netflix) e Westworld (HBO).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da:
Peter J. Devlin, CAS, Production Mixer
Todd M. Grace, CAS, Re-Recording Mixer
Edward C. Carr III, CAS, Re-Recording Mixer
Michael Perfitt, Scoring Mixer
Questa la categoria in cui concorreranno gli Star Trek: Short Treks:

Miglior serie di corti comici o drammatici
Gli Short Treks dovranno concorre contro Better Call Saul Employee Training: Legal Ethics With Kim Wexler (FX), The Good Place Presents: The Selection (NBC), Most Dangerous Game (Quibi) e Reno 911! (Quibi).
Qualora il premio venisse vinto sarebbe ritirato da: 
Alex Kurtzman, Executive Producer
Heather Kadin, Executive Producer
Olatunde Osunsanmi, Executive Producer
Frank Siracusa, Executive Producer
John Weber, Executive Producer
Aaron Baiers, Co-Executive Producer

La cerimonia di consegna degli Emmy Awards verrà trasmessa il 20 settembre dalla ABC. La consegna degli Emmy Creative Awards (i premi "minori") si terra circa una settimana prima.
Fonte: TrekMovie