JASON ISAACS, LORCA in STAR TREK: DISCOVERY: "Ho avuto una storia d'amore decennale con le droghe" | Talking Trek

Jason Isaacs, magistrale interprete del Capitano Lorca nella prima stagione di Star Trek: Discovery, si confessa sulle pagine di The Big Issue e svela la sua decennale relazione con le droghe.
A riportare l'intervista è l'italianissimo Corriere della Sera nella sua sezione dedicata alla moda.
Oggi 57enne, Isaacs ammette che già a 16 anni era dedito agli eccessi dell'alcool e intraprendeva la strada delle droghe.


Ho sempre avuto una personalità tendente alla dipendenza e all’età di 16 anni bevevo già e avevo iniziato una relazione amorosa decennale con le droghe. Le mie azioni erano filtrate attraverso un ardente bisogno di essere il più lontano possibile da una persona cosciente.
Solo il tempo e qualche brutta espereinza hanno permesso a Isaacs di risalire la china ed affermarsi, successivamente, come attore di successo con ruoli in film come Armageddon, Harry Potter (indimenticabile nei panni di Lucius Malfoy), la serie The OA e, ovviamente, Star Trek: Discovery.
Questo il punto di svolta nella lotta alle sue dipendenze, dalle parole di Isaacs:
Ricordo che c’è stato un momento [...] quando mi è improvvisamente venuto in mente che se tutte le persone che conoscevo, fossero morte [...] non mi sarebbe dispiaciuto così tanto. Anzi, in effetti mi sarebbe pure piaciuto [...] ma le droghe non erano un modo per affrontare quel senso di distanza che provavo, bensì ne erano la causa.
Vi invitiamo a leggere l'intera intervista a Jason Isaacs sulle pagine del Corriere della Sera CLICCANDO QUI.