Erigeranno una statua in onore di LEONARD NIMOY a Boston?

Spock
William Shatner e la figlia di Leonard Nimoy, Julie, sembrano abbracciare l'idea di erigere un monumento permanente dedicato all'interprete originale del Signor Spock. Un monumento collocato a Boston, città natale di Nimoy, che ancora oggi ha tanti legami con l'attore.

Julie Nimoy ha sostenuto con entusiasmo via Twitter l'idea della realizzazione di una scultura che rappresenti l'iconico saluto vulcaniano: una mano con le dita divise tra medio e anulare. Un memoriale per onorare i contributi immortali di Nimoy alla cultura americana.

Live long and prosper

Come tributo speciale, è stato proposto a Boston un memoriale in acciaio inossidabile di oltre 7 metri. Onorerà Leonard Nimoy e sarà un simbolo di pace e tolleranza in tutto il mondo. Papà sarebbe così felice che questo messaggio positivo possa risuonare tra la gente per i prossimi anni. 

Shatner ha subito appoggiato l'idea.

Live long and prosper

Hey Boston. Fate in modo che accada! Leonard era molto orgoglioso delle sue radici bostoniane.

Non è chiaro, al momento, se la proposta sia solo un disegno o qualcosa di più sostanziale. Ma i fan di Nimoy, morto nel 2015 a 83 anni, e di Star Trek sperano davvero che un giorno questo monumento venga realizzato.