La Paramount stacca la spina a STAR TREK 4

Star Trek 4
Il regista Noah Hawley, intervistato da Deadline dopo il finale della quarta stagione di Fargo, ha brevemente parlato del suo progetto per il quarto film dela nuova era di Star Trek, confermando che, dopo la sospensione dei lavori avvenuta in estate, la Paramount pare proprio aver accantonato il tutto.

Queste le parole del regista:

[Star Trek] non sembra proprio che sia nel mio prossimo futuro. Quando Emma Watts [nuovo Capo Dipartimento Cinematografico della Paramount] è arrivata, ha dato un'occhiata al franchise e ha ritenuto di dover andare in una direzione diferente. Ma la vita è lunga, eravamo praticamente pronti a girare e, in questo settore, tutto può cambiare all'improvviso.

La notizia che Watts aveva messo "in pausa" il film di Hawley era stata data ad agosto. Da allora Hawley ha avuto modo di parlare del suo film in poche occasioni, confermando che avrebbe introdotto un nuovo cast di personaggi e sarebbe stato meno concentrato sull'azione.

Nonostante lo "stop" al progetto di Hawley, la realizzazione di un nuovo film di Star Trek rimane una priorità per la Paramount. Anche in tempo di COVID la casa cinematografica ha messo in cantiere nuovi film le cui date di debutto si collocano tra il 2021 e il 2022. Con molta approssimazione e una buona dose di ottimistica speranza, si potrebbe tornare a parlare di un film di Star Trek per il 2023.

Fonte: TrekMovie